I nostri eventi
Eventi
Amici ...

Libri Vari


Immobiliare Dell'Uomo
Viaggio a New York
New York
anni 80Nel 1989 al festival di Sanremo, Raf canta “Cosa resterà di questi anni ’80?” Stasera noi non vogliamo entrare nei meandri di una decade che è stata caratterizzata dall’edonismo reaganiano, da uno stile di vita più frivolo, dalla subcultura giovanile dei paninari e dalle giacche con le enormi spalline imbottite. Ci occupiamo di musica e vogliamo vedere che decennio è stato in Italia, da questo punto di vista. Nelle classifiche delle vendite del nostro paese bisogna distinguere tra i singoli, i famosi 45 giri e gli album, gli “ellepi”.
Parlando dei primi è difficile non deprimersi, perché facciamo fatica a pensare che la maggior parte degli acquirenti di dischi piccoli, si siano presentati in negozio chiedendo canzoni come Carletto di Corrado, Gioca Jouer di Cecchetto, Le avventure di Remi, tralasciando i brani improbabili di Heather Parisi, Romina Power, Claudia Mori, Alberto Camerini, Falco e compagnia cantando (è proprio il caso di dirlo). Abbiamo così cercato di individuare le canzoni più significative, scegliendole da entrambe le classifiche. Le scelte non sono modificabili, ma sicuramente sindacabili: sono le nostre e, come sempre, speriamo piacciano anche a voi.
Tra gli altri, ascolteremo Battisti, Baglioni, Giuni Russo, Vasco Rossi, Zucchero, Matia Bazar per i brani italiani e Madonna, Queen, Dire Straits, Barbra Streisand per i brani stranieri.
Buon ascolto!
 
Infinitamente Blues

blues

Black&Blue
Il Jazz a Radio Cooperativa
I nostri artisti
I nostri artisti